Buone notizie per Vita Indipendente marchigiana

Home - News - Buone notizie per Vita Indipendente marchigiana
selezione di fotografie di Angelo Larocca durante la riunione con la Regione Marche

Il 14 ottobre il nostro Presidente Angelo Larocca è stato convocato alla Consulta regionale per l’handicap per discutere sui fondi regionali di Vita Indipendente.

Buone notizie! Finalmente abbiamo avuto la certezza su alcune richieste che aspettavamo da tempo!

La Regione Marche non è rimasta “sorda” alle esigenze di tante persone con disabilità come i nostri associati e ha risposto favorevolmente ad una serie di proposte che ormai portiamo avanti da tanto tempo.

Grazie alla Regione Marche per averci ascoltato e aver messo in evidenza le nostre richieste e grazie a tutti coloro che continuano a sostenere la nostra associazione.

Come sapete, siamo un’Associazione “giovane”, ma cresciamo di anno in anno e vogliamo veramente diventare un punto di riferimento per tutte le persone con disabilità nelle Marche che desiderano sviluppare il proprio progetto di Vita Indipendente, che per noi resta l’unica prospettiva di vita che rispetta i diritti umani, così come sancito dall’art.19 della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Ecco in sintesi, gli importanti obiettivi raggiunti:

  • Continuità per altri 12 mesi ai 5 ambiti regionali che stanno facendo la sperimentazione ministeriale.
  • Proroga per altri due anni dei 309 progetti di Vita Indipendente degli utenti regionali che già ne usufruiscono.
  • Far rientrare i 105 utenti del Decreto Rilancio all’interno del progetto regionale Vita Indipendente.

La Giunta sta inoltre lavorando su altre richieste che abbiamo più volte messo sul tavolo: aumento del budget per alcuni beneficiari che ne hanno necessità e ulteriore allargamento della platea di beneficiari.

Incrociamo le dita e come sempre… non molliamo!

Share: